Ciambella rustica salata

Buonasera,

eccomi qui prima di Pasqua con una ricetta tipica molto deliziosa.

La ciambella rustica salata è una versione simile alla ricetta del casatiello campano, solo che la ricetta che vi propongo è piu’ “leggera” ( contiene meno ingredienti del casatiello).

Gli ingredienti:

  • 500 gr farina (tipo “00”)
  • 100 gr strutto
  • 1 cucchiaio da tavola di olio extravergine di oliva
  • 20 gr sale
  • 200 gr ciccioli
  • 2 bicchieri di acqua
  • formaggio asiago 100 grammi (potete utilizzare anche la fontina o la provola)
  • 25 gr lievito di birra

Il procedimento è il seguente:

  1. Mettete in una terrina la farina, lo strutto,sale,olio extra vergine di oliva, i ciccioli, il lievito di birra( precedentemente sciolto in un bicchier d’acqua), e un successivo bicchiere d’acqua.
  2. Amalgamate bene tutto fino ad ottenere un un impasto a palletta
  3. Mettete a lievitare per circa un’ora (coprendo l’impasto con un panno asciutto per favorire la lievitazione)
  4. Trascorso il tempo della lievitazione, ungete la teglia ed adagiate con le mani una metà dell’impasto
  5. Sopra mettete cubetti di formaggio e poi mettete l’altra parte dell’impasto sopra, in pratica per chiudere la ciambella
  6. Infornate a 170° per 35 minuti.

 

IMG_20150402_151501

Il risutato è una bella ciambella rustica salata molto golosa e sfiziosa.

Vi consiglio di abbinare come bevanda una birra “viziosa” 😀 proprio perchè ci vogliamo viziare sotto queste feste pasquali.

IMG_20150402_151246

La birra viziosa fa parte delle birre “terzarima”

La birra viziosa è una bionda doppio malto, prodotta con metodo artigianale ad alta fermentazione, non pastorizzata e non filtrata, con rifermentazione in bottiglia.

Ingredienti
Acqua, malto d’orzo, zucchero, luppolo, lievito.

6.6% vol.

Vi consiglio questo abbinamento non ve ne pentirete 😀

Marinella

10 comments

  1. Elena g says:

    Io sono eterna indecisa, amo il dolce ma anche il salato! Spesso scopro nuove ricette salate e penso infatti che quest’ultimo diventi il vincitore! Mi annoterò la tua invitante ricetta della ciambella, sembra ottima

  2. Graziella Di Chiano says:

    Adoro le preparazioni salate di torte rustiche ed erbazzoni e anch’io per Pasqua ne preparo alcune e devo dire che sono sempre gradite da tutte.

  3. maria says:

    A dire che ne mangerei volentieri un pezzo mentirei, sembra moltoooooo appetitosa questa ciambella rustica, quindi non mi fermerei certamente ad un solo pezzo 🙂 Ti sembrerà strano ma io non ho mai mangiato i ciccioli, questa sarebbe una bella occasione per provarli 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.