Tigelle

Buona pasquetta 😀

oggi dobbiamo un po’ smaltire tutto il mangiare di ieri e non c’è niente di meglio che di una passeggiata sul nosto litorale laziale 😀

Prima però voglio mostrarvi una delle mie ricette, la ricetta in questione è quella delle “tigelle” o anche chiamate crescentine.

Le tigelle sono delle focaccine tipiche dell’Emilia Romagna, in particolare sono tipiche di Modena.

Essendo molti curiosa di provare a realizzarle, ho provato con uno stampo per tigelle adatto.

Ho questa volta seguito la ricetta che ho trovato proprio sullo stampo per tigelle, molto semplice direi.

Ingredienti: (per circa 21 tigelle)

  • 1 kg farina (tipo “0”)
  • 2 bustine di dose per pizza (16 gr ciascuna).
  • 1 cucchiaio olio di semi (di girasole)
  • 3 bicchieri di latte fresco
  • sale (20 grammi )

Preparazione:

  1. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto di media durezza,
  2. Lasciare riposare l’impasto per circa un’ora in un recipiente ben coperto,
  3. Trascorso il tempo di riposo, formare tante palline e stendere ciascuna pallina per la dimensione dei fori dello stampo
  4. Prima di utilizzare lo stampo ungerlo bene con l’olio e lasciarlo riscaldare per un minuto per parte,
  5. Mettere le prime tigelle a fiamma moderata girando lo stampo passato un minuto circa,
  6. Quando avranno formato una crosticina dorata le tigelle sono pronte e ben cotte,
  7. Si possono servire ben calde riempite con affettati vari, formaggio o pesto modenese.

Collage5789IMG_20150406_163301 IMG_20150406_165637

 

Davvero una delizia 😀 vi consiglio anche a voi di provarle!

Informazioni:

Lo stampo utilizzato è uno stampo da 4 tigelle di Enrico Pruni

Potete trovare numerosi stampi per tigelle qui: http://www.enricopruni.it/categoria.php?id=8

Marinella

 

 

12 comments

  1. Marina Napolitano says:

    Una ricetta con i fiocchi, davvero buonissime le tigelle e devo dire che le tue sono anche perfette e molto belle

  2. Alessia PolverediSogni says:

    che belli e sicuramente buonissimi, non ho mai gustato le tigelle, voglio provare la tua ricetta, intatnto vado ad acquistare gli stampi!

  3. usagy1988 says:

    Caspita che fame mi fai venire a quest’ora. Sono davvero belle da vedere ti
    sono venute perfette queste tigelle, devo cimentarmi anch’io in questa
    ricetta e gia che ci sono sbircio sul sito di Enrico Pruni.

  4. Cla Miss Fashion says:

    wow sai che non conoscevo le tigelle?? Mi piacerebbe provare a farle, sembrano gustose e fanno venire tanto appetito, le devo provare, visto il link per la piastra

  5. Vittoria says:

    Wow! Tigelle fatte in casa..non ho mai provato! Belle da vedere sicuramente buonissime da gustare! Voglio provare anch’io la tua ricetta! 🙂

  6. Angela Di Stora says:

    Ciao carissima, devo ammettere che sono sempre stata molto curiosa di provare a realizzare le tigelle, ma ovviamente non avendo la padella adatta ci ho sempre rinunciata, mi segno senz’altro la ricetta e vado a visitare il sito magari me lo regalo anch’io lo stampo 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.